CASA T_La nostra prima villa bifamiliare nZeb del Lazio

Arch. Giuseppe Todisco

Il Lotto destinato alla costruzione di questa prima Villa Bifamiliare nZeb, ricade all’interno del Comprensorio Le Quattro Stagioni nel Comune di Terracina nei pressi di Sabaudia. Qui, in ottemperanza a quanto previsto dalla Variante al P.R.G., adottata dal Comune di Terracina già dal 2006, per la riconversione da  “zona agricola” a zona “C4”, del comprensorio “Le Quattro Stagioni”,  in esecuzione della sentenza TAR Lazio n. 819 del 1996, confermata dal Consiglio di Stato è ormai operativo l’apposito Piano Attuativo PUOC elaborato dall’ufficio tecnico del comunale. Il Piano consente la presentazione dei progetti per la realizzazione di opere non solo di espansione edilizia normata, ma anche di opere infrastrutturali e di servizio ai residenti (spazi commerciali, terziario e per il ricettivo), necessari al corretto sviluppo organico di quest’area Pontina, conformata sin dagli anni settanta per rappresentare un sano esempio di architettura sostenibile contemporanea in uno dei paesaggi più belli della costa mediterranea.

Architettura sostenibile presenta in questa News la fine del cantiere del prototipo elaborato per una bifamiliare low-coast, con sistema energetico stand-alone e zero emmission.

Download (PDF, 1.03MB)

 

Lotto mq 1.110

IF= 0,5

Edificabili = mq 555

Area di sedime edificio = 180 mq

Superfici edificio = mq 170 calpestabili

Volume Edificio = mc 540

Classe energetica “A3″