Operativo il nuovo PUOC a Terracina (LT)

Sezione strutturale
Brochure CASA T 2/2
Brochure CASA T 1/2
Sezione stradale
Planivolumetrico Comunale di previsione edilizia
Puoc Aree edificabili e CASA T
Legenda Puoc Aree edificabili
Rilievo attuale
Visione aerea
Inquadramento territoriale
IMG_2336
IMG_2342
IMG_2323
Esterno parcheggio
  • Sezione strutturale
  • Brochure CASA T 2/2
  • Brochure CASA T 1/2
  • Sezione stradale
  • Planivolumetrico Comunale di previsione edilizia
  • Puoc Aree edificabili e CASA T
  • Legenda Puoc Aree edificabili
  • Rilievo attuale
  • Visione aerea
  • Inquadramento territoriale
  • IMG_2336
  • IMG_2342
  • IMG_2323
  • Esterno parcheggio
In ottemperanza a quanto previsto dalla Variante al P.R.G., adottata dal Comune di Terracina già dal 2006, per la riconversione da  “zona agricola” a zona “C4”, del comprensorio “Le Quattro Stagioni”,  in esecuzione della sentenza TAR Lazio n. 819 del 1996, confermata dal Consiglio di Stato è ormai operativo l’apposito Piano Attuativo PUOC elaborato dall’ufficio tecnico del comunale. Il Piano consente già da qualche mese, la presentazione dei progetti per la realizzazione di 357.000 mq di espansione residenziale divisa per lotti minimi da 1100 mq cadauno, con if = 0,49, ma anche di 10.000 mq  per attrezzature turistico commerciali, quasi 16.000 mq per attrezzature a servizio del quartiere, 10.000 mq di attrezzature sportive e più di 90.000 mq destinati a verde pubblico per uno sviluppo organico e sostenibile di quest’area dimenticata per oltre quarant’anni in uno dei paesaggi più belli della costa mediterranea. Architettura Sostenibile presenta in questa News l’inizio del cantiere della villa bifamiliare low-cost, detta CASA “T”, con sistema energetico stand-alone e zero emmission.